Scarti umani

In Italia vi sono oltre 67.516 carcerati ( al 20.06.2010) di cui donne 2.942 e uomini 64.574. Circa 50 i bambini, nati in carcere.  La maggiore popolazione carceraria è in Lombardia con 9.070 unità. Di tutti i carcerati,  il 33% è costituito da reclusi per reati connessi all’uso di droghe, il 37% sono immigrati extracomunitari, 18.000 lamentano gravi malattie psichiche accertate clinicamente. Si tratta complessivamente di persone che nonostante abbiano commesso dei reati, vengono trattati come bestie, in strutture vetuste e malsane , in celle di 20 mq sovraffollate (con oltre 7 detenuti, che hanno a  disposizione solo circa 2 mq a testa,), con personale inadeguato (mancano oltre 3.000 questurini), con programmi di recupero sociale assenti, senza nessuna occasione per redimersi. L’uso di psicofarmaci e droghe, in queste condizioni di vita è spesso diffuso e tollerato

Con il rispetto del copyright delle immagini selezionate

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...