Morire di polveri sottili

Come scrive Legambiente in un bell’articolo ( http://www.periti.info/legambiente-a-milano-il-pm10-è-alle-stelle_news_x_7866.html ), le polveri sottili a Milano hanno superato il livello massimo prescritto di 50 microgrammi per metro cubo. Ieri eravamo a 136 microgrammi per metro cubo, nell’Area Omogenea di Milano – Como – Sempione – Meratese. A Milano città la media dei rilevamenti delle centraline era di 144 microgrammi per metro cubo. Ciò è accaduto su 19 giorni, per ben quindici volte!

http://ita.arpalombardia.it/ITA/qaria/doc_PM10_MediaConcentraz.asp

Insomma la città andrebbe chiusa per gravi motivi di salute pubblica. Da lunedì pomeriggio ho una brutta tosse stizzosa (senza febbre), stamattina, a seguito di una nottata passata a tossire, sono andato dal mio medico. Il quale, dopo un’accurata visita con auscultazioni varie, mi dice lei non ha niente, è colpa dell’inquinamento! E continua, come avrà potuto notare nella sala d’attesa, ci sono decine di persone con o stesso problema, soprattutto bambini ed anziani. Le consiglio di fare un bel week – end in montagna o al mare, vedrà che le passa tutto. Purtroppo a causa di impegni pregressi, sono costretto a rimanere in città , quindi………..Sciroppo antitosse, vitamina C in compresse e aerosol.

D’altronde, mentre le elezioni comunali si avvicinano, non bisogna nemmeno parlare di sospendere il traffico, e l’aria è per “editto divino” fresca e pura. Intanto a Milano muoiono ogni anno tra le 160 e le 200 persone per cause riconducibili all’inquinamento .

http://www.adnkronos.com/IGN/Sostenibilita/Risorse/A-Milano-160-200-morti-lanno-per-lo-smog-Studi-su-bimbi-e-donne-incinte_311076079874.html

 

Con il rispetto del copyright delle immagini

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Morire di polveri sottili

  1. johndekker ha detto:

    Attaccare i vertici che ci non-governano,
    è gia’ da tempo divenuta una questione di legittima difesa (come in Tunisia).
    In questo stato e’ atroce conoscere, sapere, essere informati;
    circondati da troppa gente ignara, si può soltanto osservare
    che è solo quando manca il pane la gente si rivolta.
    Dobbiamo aspettare tanto ? Chi potra’ risponderci ?
    Già! … chi potra’ rispondere?

  2. Claudio Pilotti ha detto:

    Ma allora a Milano cara grazia è fortunata a Cormano sono state registrate nello stesso giorno 309 microgrammi/mc tanto da meritarci un articolo sul giorno CORMANO NELL’OCCHIO DEL CICLONE NERO non solo, il dato deriva da una centralina situata in un parco, quindi vicino all’autostrada MI-VE possiamo solo immaginare il veleno che c’è nell’aria (io abito a 100 metri dalle 6 corsie sich!) ma qui nel Comune fra i più inquinati della nazione ieri un gruppo di cittadini si è riunito nella sala consiglio comunale per rivendicare il diritto di costruire un nuovo palazzo su un’area tutt’ora a verde. Forse sono inconsapevoli oppure inciscienti del luogo dall’aria venefica dove vogliono vivere e far crescere i loro figli aggiungendo un’altro stabile che toglie verde e aumenta il veleno nell’aria. A Cormano che si vuole dichiarare la città dei bambini c’è una emergenza sanitaria e nessuno lo dice, se ne guarda bene anche l’ammistrazione che non vuole disturbare la quiete pubblica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...